Visite: 516

Il Rapporto di Auto-Valutazione (RAV) è il documento in grado di fornire una rappresentazione della scuola attraverso un'analisi del suo funzionamento e costituisce la base per individuare le priorità di sviluppo verso cui orientare il piano di miglioramento.

La finalità del RAV è di conseguenza analizzare e valutare l'istituzione scolastica con lo scopo di programmare i nuovi obiettivi, sia che essi siano a breve che a lungo termine.
Una volta compilato, il rapporto rimane visibile, consultabile e confrontabile. Ma il suo scopo principale è far si che questa valutazione venga fatta in maniera collegiale per coinvolgere tutti i componenti della scuola, per avere un quadro quanto più realistico possibile.

L'obbligo di compilare il RAV ricade materialmente sul Dirigente scolastico e sul nucleo di autovalutazione della scuola.

Il nucleo interno di valutazione o N.I.V. non è altro che un gruppo di docenti scelto per svolgere le funzioni relative all'autovalutazione, per assistere il dirigente, definire gli obiettivi, monitorare i progressi.

Il RAV una volta compilato può essere aggiornato rivedendo tutte le analisi effettuate.
Questo potrebbe portare nei casi necessari alla revisione degli obiettivi e delle priorità.
Tale operazione di aggiornamento di solito si svolge su una piattaforma online che il MIUR rende disponibili tra i mesi di maggio e giugno.

Il RAV dell'Istituto Comprensivo Pirri 1 Pirri 2 è consultabile nel portale Scuola in chiaro (clicca qui per consultarlo)

Per consultare gli obiettivii, le priorità e i traguardi individuati clicca qui

Per saperne di più clicca qui

Torna all'inizio del contenuto